Chiamaci: +39 02 92.85.35.75
Seguici:

Blog

Per rimanere sempre informati

  • Home
  • inCOWORK
  • Blog
  • Nuove azioni per sviluppare l’orientamento delle MPMI lombarde verso i mercati esteri.
  • Nuove azioni per sviluppare l’orientamento delle MPMI lombarde verso i mercati esteri.

    Bando FINANZA E E-COMMERCE: Nuove azioni per sviluppare l’orientamento delle MPMI lombarde verso i mercati esteri.

    Soggetti ammissibili: MPMI Lombarde operanti nei seguenti settori: manifatturiero, costruzioni o servizi alle imprese3 (Il codice ATECO 2007 primario relativo alla sede oggetto dell’intervento deve rientrare tra i seguenti: sezione C, sezione F, J62, J63, K64, K65, K66, M69, M70, M71, M72, M73, M74);

     

    Interventi realizzabili e spese ammissibili:

     

    • Linea A: redazione e attuazione del Piano finanziario aziendale per l’export, che i soggetti beneficiari dovranno predisporre e attuare con l’assistenza di un EBM (export business manager) selezionato tra i soggetti ammessi nell’apposito elenco regionale di cui al d.d.u.o. n. 6231 dell’1 luglio 2016, con l’obiettivo di individuare gli strumenti finanziari e assicurativi più adeguati a sostenere le proprie strategie di vendita all’estero;
    • Linea B: individuazione di piattaforme e-marketplace specializzate nella vendita al consumatore finale (B2C) sulla base del profilo aziendale e degli specifici obiettivi di export, nonché acquisizione di strumenti e servizi per avviare o qualificare l’attività di vendita sui canali e-commerce B2C.

     

    Sono ammesse a contributo per la Linea di intervento A le seguenti voci di spesa:

    • consulenza per la definizione di un piano finanziario per l’export che preveda l’analisi e la ricerca delle fonti di finanziamento per l’attuazione della strategia di export dell’impresa;
    • attuazione del piano finanziario per l’ export, che potrà comprendere attività di: o valutazione preventiva e monitoraggio costante dell’affidabilità dei clienti esteri; o contrattualistica internazionale; o credit management per la valutazione dei crediti commerciali.

    Sono ammesse a contributo per la Linea di intervento B le seguenti voci di spesa:

    • analisi delle esigenze di logistica e magazzino, di gestione delle procedure gestionali di raccolta degli ordini, di fatturazione e di packaging per ottimizzare l’avvio dell’export sul canale e-commerce, nonché di acquisizione dei necessari servizi e dotazioni strumentali;
    • predisposizione del portfolio prodotti, web design, creazione vetrina e schede prodotti, realizzazione gallery fotografiche, predisposizione testi in lingua per i diversi mercati target, produzione di filmati di approfondimento sui prodotti, webinar, ecc.;
    • azioni di promozione, protezione e registrazione dei marchi che si intendono commercializzare sul canale web;
    • azioni e servizi per sostenere il posizionamento dell’offerta sulle piattaforme ecommerce prescelte;
    • fee di accesso a piattaforme e-commerce (fino a un massimo del 50% del totale delle spese presentate in domanda);
    • attività di formazione inerente alla tematica e-commerce (fino a un massimo del 30% del totale delle spese presentate in domanda).

     

     

    Contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di 12.000 Euro.

     

    Apertura sportello: 6 aprile 2017

    Per maggiori informazioni, contattaci e ti metteremo in contatto con un esperto: info@incowork.it

     

    Condividi il post:

    Iscriviti alla Newsletter

    Per rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi, eventi e offerte

    Free Week Pass
    Contattaci
    • Indirizzo: via Lodovico Montegani, 23
      20141 - Milano (IT)
    • Tel: +39 02 92.85.35.75
    • Fax: +39 02 700.42.50.82
    • Email: info@incowork.it
    • Lunedì - Venerdì: 00:00 am - 24:00 pm
      Sabato - Domenica: 00:00 am - 24:00 pm
    Iscriviti alla newsletter
    Affiliazioni
    © 2014 - inCOWORK - Assitech.Net Srl - P.I. e C.F. 13274110157 N° Rea Mi 1632964 - Cookie Policy. Sviluppato da OnLime