Chiamaci: +39 02 92.85.35.75
Seguici:

Blog

Per rimanere sempre informati

  • Home
  • inCOWORK
  • Blog
  • Vita da Freelance: intervista a Giuliano Ambrosio
  • Vita da Freelance: intervista a Giuliano Ambrosio

    Giuliano Ambrosio è un Creative Strategist freelance. Ecco come organizza la sua giornata lavorativa.

     Giuliano Ambrosio è un Creative Strategist Freelance, ad oggi con più di 7 anni d’esperienza in strategie digitali. Dal 2016 è Creative Strategist in esclusiva per AQuest, Digital Creative Agency di Verona e Londra. Co-Organizer Mashable SMDAYIT 2016, Mentor TEDxTorino e Docente di NinjAcademy e TAG Innovation School.

    Il suo lavoro come consulente consiste nella ricerca e applicazione di concept creativi, attività, meccaniche e soluzioni in campo Digital e Social Media seguendo un approccio strategico. Lo scopo è quello di ottenere gli obiettivi stabiliti, utilizzando e studiando insights, tecnologie e canali media a disposizione adeguati alla comunicazione di un’azienda.

     

    Ecco come organizza la sua giornata lavorativa.

    Cosa ti ha spinto a diventare un libero professionista?

    Dopo 2 anni da dipendente dal 2007 al 2009 sentivo l'esigenza di avere maggiore libertà, lavorare quando volevo io e con chi volevo io. L'esperienza in azienda mi aveva permesso di maturare le mie conoscenze sul campo e apprenderne delle nuove. Ero molto giovane hai tempi, circa 23, ma in quel momento avevo capito cosa volevo diventare. 

     

    Quali consigli daresti a chi si vuole avvicinare alla libera professione?

    Essere libero professionista non è per tutti, devi avere la giusta mentalità e abilità a diventare one-man-band, soprattutto all'inizio. Devi saper negoziare, mostrare e vendere il tuo valore, dimostrare perché sei il migliore in quello che fai. Se decidi di intraprendere la carriera da freelance devi essere anche pronto a lottare per i tuoi diritti, troverai soprattutto in Italia una situazione imbarazzante riguardo a tasse pagamenti, devi essere pronto. Il mio suggerimento è prima di tutto credere in se stessi, analizzare in modo critico le proprie abilità, e se il risultato è positivo investire su se stessi a livello imprenditoriale.

     

    I social media sono un canale utile per raggiungere nuovi clienti? Tu come li usi?

    Se prima era il Blog, uno degli strumenti principi per maturare il proprio personal branding, oggi i Social Media sono ottimi media capaci di amplificare e distribuire il nostro valore con lo scopo di intercettare potenziali collaboratori e clienti. Io uso i miei canali media in modo professionale, tutti i media che utilizzo hanno lo scopo ultimo di aumentare il mio personal branding e valore percepito come professionista. L'utilizzo dei media social per il proprio personal branding è fondamentale soprattutto se lavoriamo in campo digitale o marketing, in quanto saranno i primi canali valutati da un potenziale selezionatore o cliente.

     

    Tra i canali Social Media che utilizzo per il mio Personal Branding c'è sicuramente LinkedIn da profilo personale e soprattutto gruppi condividendo notizie pertinenti alle tematiche su cui mi voglio posizionare come professionista. Poi sicuramente il profilo Facebook, si esatto non la Fan Page, ma il profilo FB attualmente molto più performante di una pagina facebook grazie all'apprezzamento delle connessioni date dall'algoritmo.
     
    Anche in questo caso i gruppi su Facebook sono molto importanti per posizionarci e tenerci aggiornati.
     
    Poi troviamo altri canali social che possono essere di contorno come Twitter, YouTube, Instagram in primis.

     

    Come gestisci il tuo tempo da Freelance? Ci descrivi una tua giornata lavorativa tipo?

    La mia giornata è organizzata in base alle priorità, tra consulenze in call skype, riunioni con agenzie, lavoro sul mio personal branding e progetti personali. Dedico il tempo necessario a risolvere le priorità lavorative, in seguito controllo eventuali task aperti, ovvero attività di lavoro in programma tra strategie e consulenze. Successivamente utilizzo dalle 2 o 3 ora al giorno per il mio personal branding, nel tenermi aggiornato su tematiche Social Media e Digital Marketing, creare articoli per il mio blog, seguire i miei canali social media o progetti personali. Ogni giorno, giorno dopo giorno con costanza.

     

    La concorrenza nel tuo settore è molto alta, come cerchi di differenziarti dai tuoi competitor?

    Rispetto solo a 5 anni fa, oggi possiamo trovare molte persone che si vendono come professionisti, quindi è sicuramente più difficile emergere. Per mia fortuna ho iniziato quando ancora queste tipologie di professioni stavano nascendo in quanto "nuove" e sono riuscito ad emergere e posizionarmi prima di molti. Quello che faccio per attirare clienti o collaborazioni è mostrare in modo onesto e diretto quello che so fare, quello che sono. Questo lo faccio con il mio blog personale, i miei canali media e con tutta la mia attività di aggiornamento e ricerca costante sui nuovi trend e strategie di marketing.

     

    Condividi il post:

    Iscriviti alla Newsletter

    Per rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi, eventi e offerte

    Free Week Pass
    Contattaci
    • Indirizzo: via Lodovico Montegani, 23
      20141 - Milano (IT)
    • Tel: +39 02 92.85.35.75
    • Fax: +39 02 700.42.50.82
    • Email: info@incowork.it
    • Lunedì - Venerdì: 00:00 am - 24:00 pm
      Sabato - Domenica: 00:00 am - 24:00 pm
    Iscriviti alla newsletter
    Affiliazioni
    © 2014 - inCOWORK - Assitech.Net Srl - P.I. e C.F. 13274110157 N° Rea Mi 1632964 - Cookie Policy. Sviluppato da OnLime